24 Ottobre 2019
Redazione

Artificial Intelligence (AI) and the Criminal Justice System

Conferenza Roma, 24-25 ottobre 2019

Dal 24 al 25 ottobre si terrà a Roma un seminario, organizzato dalla Academy of European Law (ERA), dedicati al tema “Artificial Intelligence (AI) and the Criminal Justice System“.

Nel corso dell’evento, dinanzi a un pubblico costituito prevalentemente da giudici, avvocati, pubblici ministeri e operatori di polizia giudiziaria, alcuni illustri relatori discuteranno in merito ai molteplici impieghi, attuali e potenziali, dell’intelligenza artificiale nell’ambito dei sistemi giudiziari europei, unitamente ai problemi di carattere etico posti dal ricorso alle nuove tecnologie in sede giudiziaria.

Durante il seminario sarà possibile ascoltare gli interventi di Nikita Aggarwal, Martin Bailey, Laviero Buono, Sabine Gless, Simone van der Hof, Cornelia Kutterer, Stephen Mason, Patrick Perrot, Dory Reiling, Emily Silverman e Harold Thimbleby, sui seguenti temi chiave:

  • Che cos’è l’intelligenza artificiale e che cosa devono conoscere i giudici e gli avvocati;
  • Robot che causano danni: problemi pratici in sede di indagini di polizia;
  • IA negli ospedali e procedimenti penali contro il personale ospedaliero: casi di studio;
  • L’impiego dell’intelligenza artificiale nelle operazioni penali di operazioni penali di intelligence;
  • IA a scopo di previsione della criminalità;
  • IA e sistema giudiziario;
  • La “European Ethical Charter on the Use of AI in Judicial Systems and their environment” del Council of Europe European Commission for the efficiency of justice (CEPEJ), del 2018.

 

Per scaricare la locandina con il programma dettagliato della conferenza, clicca su “apri allegato”.

Un incontro di saperi sull’uomo e sulla società
per far emergere l’inatteso e il non detto nel diritto penale