27 Settembre 2019
Redazione

Per sempre dietro le sbarre? L’ergastolo ostativo nel dialogo tra le Corti

Seminario Ferrara, 27 settembre 2019

Il prossimo autunno riprenderà la tradizione dei Seminari “preventivi” ferraresi, iniziativa promossa da un gruppo di costituzionalisti del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Ferrara, con un incontro fissato per venerdì 27 settembre, a partire dalle ore 10.30, presso l’Aula magna del suddetto Dipartimento (in Corso Ercole d’Este n. 37, a Ferrara), dal titolo “Per sempre dietro le sbarre? L’ergastolo ostativo nel dialogo tra le Corti”.

La riflessione ruoterà attorno al tema del c.d. ergastolo ostativo (con particolare riferimento alla disposizione di cui all’art. 4-bis, comma 1, o.p.), attualmente oggetto di giudizio di legittimità costituzionale dinanzi alla Consulta e già ritenuto dalla Corte EDU contrastante con il principio della dignità umana, desumibile dall’art. 3 Cedu.

L’evento è presieduto da Giuditta Brunelli, Ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico (Università di Ferrara) e si aprirà con le relazioni introduttive di Francesco Palazzo, Emerito di Diritto Penale (Università di Firenze) e di Vladimiro Zagrebelsky, Presidente LDT di Torino, già Giudice della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo; a seguire, il resto della mattinata sarà dedicato alla discussione tra i partecipanti.

Dopo la pausa pranzo, il confronto riprenderà alle ore 15.00 con una sessione presieduta da Paolo Veronesi, Ordinario di Diritto costituzionale (Università di Ferrara); al termine della giornata, prenderanno nuovamente la parola Francesco Palazzo e Vladimiro Zagrebelsky con alcune riflessioni conclusive.

Di seguito l’elenco dei partecipanti che hanno già confermato la propria adesione al seminario: Alvise Accordati, Stefano Anastasia, Giuseppe Arconzo, Alfonso Ariu, Olmo Artale, Francesca Bailo, Guglielmo Bernabei, Alessandro Bernardi, Francesca Biondi, Alessandro Bondi, Marcello Bortolato, Rita Bressani, Maria Brucale, Giuditta Brunelli, Anna Bruni, Lorenza Carlassare, Silvia Cecchi, Mario Chiavario, Marilisa D’Amico, Federico D’Anneo, Fabrizio D’Arcangelo, Sergio D’Elia, Andrea Deffenu, Gianmario Demuro, Antonella Dionisi, Emilio Dolcini, Giulia Ducoli, Ornella Favero, Fabio Fazio, Fabio Fiorentin, Antonietta Fiorillo, Serena Fornaro, Davide Galliani, Mirella Gallinario, Gian Luigi Gatta, Fabio Gianfilippi, Paolo Giangaspero, Silvia Larizza, Davide Latta, Antonio Leggiero, Pasquale Longobucco, Anna Lorenzetti, Francesca Loy, Elena Malfatti, Vittorio Manes, Monica Marchi, Alessio Martino, Adriano Martufi, Antonella Mascia, Laura Medina, Alessandro Melchionda, Antonia Menghini, Elena Nicoletti, Nino Olivetti, Leonardo Pace, Francesco Palazzo,  Mauro Palma, Michele Passione, Giovanni Maria Pavarin, Claudia Pecorella, Rita Pescatore, Barbara Pezzini, Eleonora Pollini, Andrea Pugiotto, Domenico Pulitanò, Emilia Rossi, Stefano Rossi, Antonio Saitta, Federico Sorrentino, Laura Tomasi, Rosanna Tosi, Simona Pasqua Totaro, Teresa Travaglio Cicirello, Paolo Veronesi, Giorgio Vianello, Vladimiro Zagrebelsky, Paolo Zicchittu.

L’evento è aperto a tutti, previa registrazione sul sito www.amicuscuriae.it. Sul medesimo sito, sarà resa disponibile tutta la documentazione predisposta per il seminario (in particolare, una comune traccia per la discussione e i testi provvisori delle relazioni introduttive) .

I lavori saranno altresì audio-video registrati da Radio Radicale; gli atti saranno pubblicati da Forumcostituzionale.it.

 

Per scaricare la locandina, clicca su “apri allegato”.

Un incontro di saperi sull’uomo e sulla società
per far emergere l’inatteso e il non detto nel diritto penale